08-01-2020

FAKE PROFILE E PERICOLO DI PHISHING

FAKE PROFILE E PERICOLO DI PHISHING

Siamo venuti a conoscenza di alcuni episodi in cui il nome Openjobmetis ed il relativo marchio nonché i dati anagrafici e l’immagine del nostro Amministratore Delegato, Cav. Rosario Rasizza, sono stati illegittimamente utilizzati da soggetti del tutto estranei al Gruppo Openjobmetis ed al Cav. Rasizza.

Abbiamo avuto evidenza di annunci di lavoro non veritieri diffusi a nome di Openjobmetis e/o del Cav.Rasizza che vengono promossi senza il nostro consenso, utilizzando falsi profili social, tra i quali anche un falso profilo Telegram, attribuito illegittimamente a “Rosario Rasizza” -  nonchè e-mail, messaggi, lettere, telefonate e chat di finti recruiter che costituiscono illeciti tentativi di appropriarsi di dati personali e/o informazioni riservate e denaro. Pertanto, vi invitiamo a diffidare di tali annunci ed a non darvi alcun seguito.
 


Precisiamo che Openjobmetis, nella fase iniziale di una ricerca di lavoro, non richiede ad alcun titolo a un candidato fotocopie di documenti di identità, o dati che possano far riferimento a carte di credito o di debito o la firma a distanza di contratti di lavoro; allo stesso modo, non è mai previsto il versamento di denaro da parte di candidati e lavoratori.

È importante sapere che, laddove si ricevano queste richieste, Openjobmetis non è in alcun modo coinvolta: probabilmente si è di fronte a un tentativo di frode. Invitiamo quindi alla massima attenzione.
 
Abbiamo prontamente segnalato tali illeciti ai social interessati ed alle competenti autorità giudiziarie affinché adottino ogni opportuna iniziativa avverso gli autori dei medesimi e rimuovano i profili e gli annunci falsi.

Vi invitiamo comunque ad avvisarci qualora veniste a conoscenza di annunci sospetti, aventi tra gli altri il contenuto sopra indicato, apparentemente attribuibili a Gruppo Openjobmetis o al Cav. Rasizza, inviando una email al seguente indirizzo segnalazioni@openjob.it, indicando il Vostro nome, cognome ed allegando lo screenshot del messaggio sospetto e del relativo mittente.
 
Grazie per l’attenzione
Openjobmetis SpA